TANTI AUGURI SIGNOR TABUCCHI

Lo scorso 20 settembre 2014, il sindaco Giancarlo Lunardi di Vecchiano, paese natale di Antonio Tabucchi, ha ricordato tramite un comunicato stampa lo scrittore scomparso, a pochi giorni dalla data del suo settantunesimo compleanno. Nel testo si legge la definizione di Antonio come “uno scrittore che si è impegnato durante tutta la sua vita in battaglie civili, culturali e politiche per la difesa della democrazia e della Costituzione, per la difesa dei diritti sociali e per la lotta contro la corruzione e le varie mafie presenti nel nostro Paese. Membro del Parlamento Europeo degli Scrittori, ha speso tutto se stesso perché l’Italia potesse essere un Paese più libero e più europeo e non ha mancato di impegnarsi per la tutela della vita e della possibilità di esprimersi di tutti gli intellettuali fatti oggetto di repressione nei paesi dittatoriali; a tanti di loro ha dato asilo, con la collaborazione degli enti locali”.

Poco oltre il primo cittadino rimanda al marzo del 2015, quando come oramai di consueto verrá organizzato dalla Amministrazione Comunale di Vecchiano un evento che omaggerá lo scrittore.

 

Per leggere interamente il comunicato stampa visitate la pagina ufficiale del Comune di Vecchiano:

http://www.comune.vecchiano.pi.it/index.php?pagina=comunicati&id=2683&blocco=148

 

Diego Perucci